ARTE PER LA PACE

Guernica è il nome di una cittadina spagnola che ha il triste primato d’essere stata la prima città ad aver subìto un bombardamento aereo. Avvenne la sera del 26 aprile del 1937 ad opera dell’aviazione militare tedesca. L’operazione fu decisa con freddo cinismo dai comandi militari nazisti semplicemente come esperimento. Infatti in quegli anni era in corso la guerra civile in Spagna, con la quale il generale fascista Franco cercava di attuare un colpo di stato per sostituirsi al legittimo governo eletto democraticamente. In questa guerra Franco aveva come alleati i fascisti italiani e i nazisti tedeschi.

   Guernica non era teatro di azioni belliche e così il primo bombardamento aereo della storia si abbatté sulla popolazione civile uccidendo soprattutto donne e bambini. Tuttora non si conosce il numero delle vittime innocenti.

 Pablo Picasso decide così di realizzare questo pannello che denunciasse l’atrocità del bombardamento su Guernica. Il quadro è di notevoli dimensioni (metri 3,5 x 8), si trova al museo Prado di Madrid e viene considerato l’opera pittorica più importante del ‘900.

  Si narra che un ufficiale tedesco chiedesse a Picasso se fosse lui l’autore di quella rappresentazione e Pablo Picasso rispondesse: “No siete stati voi”.

“Guernica” di Pablo Picasso proposto da Gianni Zanirato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *