UGUALMENTE DIVERSI

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR) è composto da alunni e studenti eletti  dai loro compagni  delle Scuole di Nichelino.

Per questo anno scolastico, il CCR ha scelto come tema di lavoro nelle scuole “LA DIVERSITA’” con il titolo: UGUALMENTE DIVERSI. Diversità di cultura, diversità di religione, diversità dei continenti e delle nazioni, diversità dei cibi e delle loro preparazioni, diversità di doti fisiche e morali, diversità declinata in ogni aspetto della vita umana alla luce dell’articolo 3 della nostra Costituzione. La diversità non come motivo di divisione, di paura… ma di integrazione, di complementarietà, di arricchimento…

Questi temi sono stati oggetto dei laboratori in cui sono stati coinvolti gli alunni delle scuole di Nichelino durante l’anno scolastico e giovedì scorso in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa si è svolta la manifestazione conclusiva: quasi una restituzione alla Città dei risultati del lavoro di un anno.

Come si vede dalle immagini, la diversità è molto ben simboleggiata dal fatto che ogni bambino, ogni ragazzo si identifica con una diversa lettera dell’alfabeto; a voler dire che solo se e quando le lettere si uniscono formano  parole, esprimono pensieri: solo se le diverse lettere si mettono insieme diventano strumento di comunicazione, di relazione, di rapporto, di comunità e di convivenza.

Questo concetto i ragazzi l’hanno attribuito ad ogni aspetto delle diversità: contro ogni razzismo, contro ogni guerra di religione…. e, in relazione alla loro vita di studenti, contro ogni forma di violenza, di sopraffazione e di bullismo.

Nichelino deve essere orgogliosa delle sue scuole e del Consiglio Comunale dei Ragazzi: c’è da ben sperare che in questi contesti stanno crescendo i nuovi cittadini e i futuri amministratori della Città.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *