AFFINCHE’ NON ACCADA MAI PIU’

Brano del pastore Martin Niemoller attribuito a Bertold Brecht

 COMMENTO

Se qualcuno pensa che abbia riportato questo brano in polemica a quanto sta predicando Matteo Salvini ed il suo governo di destra, devo ammettere che ha perfettamente ragione.

  Salvini ha deciso di prendersela con gli zingari infischiandosene della nostra Costituzione (ma non aveva giurato di difenderla?) per raccogliere voti. Finge di non sapere (o realmente non lo sa? Cosa impossibile visto che gli ha tirato le orecchie perfino Di Maio!) che compiere un censimento su base etnico è incostituzionale in Italia.

  Non sa che molti “zingari” sono cittadini italiani e quasi tutti sono europei comunitari?

  Liliana Segre, nel discorso di insediamento del governo al Senato disse di rifiutarsi «di pensare che la nostra civiltà democratica sia sporcata da leggi speciali nei confronti di Rom e Sinti». «Ma cosa c’entra?», dissero in molti. Una ebrea perseguitata queste cose le percepisce decisamente prima di noi.

 Perché se Salvini ama tanto i censimenti non comincia dai mafiosi, i corrotti, i corruttori, chi fa lavorare gli immigrati per 13 ore al giorno per 30 euro al mese, fascisti ed i razzisti?

Gianni ZANIRATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *