UGUAGLIANZA DI GENERE

#ilpiaceredelsapere
#uguaglianzadigenere

UGUAGLIANZA DI GENERE

A ᴄʜᴇ ᴘᴜɴᴛᴏ ᴇ̀ ʟ’Iᴛᴀʟɪᴀ sᴜʟ 5° ᴏʙɪᴇᴛᴛɪᴠᴏ ᴅᴇʟʟᴏ sᴠɪʟᴜᴘᴘᴏ sᴏsᴛᴇɴɪʙɪʟᴇ ?

Venerdi 22 febbraio alla Scuola di Formazione Politica della Libreria Il Cammello grazie alla professoressa Chiara Saraceno, ci siamo posti questa domanda. 🤔

Abbiamo riflettuto sui dati che emergono sull’istruzione, occupazione e gestione dei carichi di cura familiari, a seconda del genere, in questa nostra Italia e abbiamo ascoltato cosa ci raccontano le indagini sociologiche sulla parità di genere! 📚

Chiara Saraceno 😍

già professore ordinario di sociologia della famiglia presso la Facolta di Scienze Politiche Torino, professore di ricerca al Wissenschaftszentrum Berlin für Sozialforschung di Berlino è attualmente honorary fellow al Collegio Carlo Alberto di Torino presidente della Commissione di indagine sull’esclusione sociale dal 1999 al 2001 e dal 2000 al 2001 ha rappresentato l’Italia nel Social Protection Committee della UE

ci ha accompagnato con la sua competenza, concretezza e simpatia.

Oltre a me che ho avuto l’opportunità e il piacere di poter essere moderatrice della serata, tutte le persone presenti stasera nella gremita Sala Mattei del Comune Di Nichelino, si sono portati a casa oltre ai dati concreti sul livello di uguaglianza di genere che abbiamo nel nostro paese e a che punto ci troviamo rispetto al resto del mondo una ulteriore risposta alla domanda …

“Cosa siamo chiamati a fare come cittadini per adoperarci nel sostenere la parità di genere e l’ empowerment delle donne e sopratutto delle ragazze? ”

…ci siamo rispost* che imparare a interloquire con chi non la pensa come noi, interrogarci sui bisogni, sugli interessi, sui desideri e sulle aspettative delle donne delle ragazze è un necessario punto di partenza!

questo vale per le donne, che sono chiamate ad adoperarsi di nuovo, ancora una volta, sempre di più ad essere coese e non lasciarsi allontanare reciprocamente dalle sempre più forti in uguaglianze all’interno del nostro genere che si vengono a creare per questioni di tipo economico culturale e connesse all’istruzione...come per gli uomini!

#followtheline

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone sedute e spazio al chiuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *