IN MEMORIA DI UN BAMBINO MORTO IN AEREO SOGNANDO L’EUROPA

Rincorreva l’unica possibilità di felicità che gli era stata data: scappare di ROBERTO SAVIANO La Repubblica del 09 gennaio 2020    Mentre il personale tecnico dell’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi stava facendo una ricognizione di routine sull’aereo di linea della Airfrance partito martedì sera da Abidijan in Costa d’Avorio e atterrato a Parigi alle sei di mattina di mercoledì, ha…

Continue Reading