IL LIBRO PIU’ IMPORTANTE DELLA MIA VITA di Ornella ZANIRATO

Mi chiamo Ornella Zanirato, cammellina e lettrice da sempre. I libri che ho letto sono tanti e sono aumentati notevolmente da quando ho conosciuto la Libreria “Amici del cammello” e ne sono diventata volontaria. I libri, presentati da noi in questi anni, sono circa un centinaio, gran parte sono autori esordienti, molti scrittori affermati (alcuni esordienti si sono rivelati al pari se non migliori dei noti).  Ai libri letti assegno sempre un voto da 3 a 9. Sono pochi i 3, 4 e 5 molti i 6 e 7, pochi gli 8 e rari i 9. Da qualche anno rileggo i classici e riscopro la lode, ma questi non si toccano, il discorso diventerebbe lunghissimo.

  Qualche anno fa a Natale, mio fratello mi regalò un libro, seguito da: “ a me è piaciuto molto”, un pò preoccupata poiché conosco il contenuto della sua libreria, apro il pacco e vi trovo “VENUTO AL MONDO”

  Conoscevo la Mazzantini perché avevo letto due dei suoi libri a cui avevo dato 6 e 7. Questo libro mi lasciava un po’ perplessa perché sapevo che parlava della guerra in Bosnia, ben 530 pagine. All’inizio mi sembrava un pò noioso, l’autrice testarda, a volte scurrile, ma molto poetica nel descrivere luoghi e personaggi che aggiungevano curiosità alla lettura.

Pagina dopo pagina mi appassionavo a quella penna che strappava dal carattere di una donna, passioni, debolezza ed illusioni. Mi coinvolgeva, mi sconvolgeva e mi rapiva. Non è stata una lettura divorata come spesso succede. In alcuni capitoli rileggevo qualche pagina, immedesimandomi nei sentimenti fino a provare dolore e gioia. Certo un libro crudo, schietto, che mi ha trasmesso la voglia di saperne di più di questa guerra che poco conoscevo. Con il libro mi sono ritrovata a piangere con le lacrime che scendevano sulle pagine. Un libro che a distanza di anni mi fa ancora battere il cuore.

  Naturalmente 9/10.

   BRAVA, MARGARET, CON QUESTO LIBRO TI SEI SUPERATA. GRAZIE, GIANNI, PER AVERMELO REGALATO.

di Ornella ZANIRATO

One comment Add yours
  1. Ho letto con piacere le righe scritte da Ornella! Ci siamo conosciute in libreria e li é nata una collaborazione che poi si é trasformata in amicizia di quelle che nascono piano piano ma che si consolidano con gli anni! Ci siamo sempre confrontate su tanti argomenti, ci siamo consigliate libri, ce ne siamo anche scambiati molti! Ho letto anch’io questo libro e devo dire che anch’io ci ho messo un po’ per finirlo avevo delle remore ma poi alla fine mi ha lasciato una tristezza malinconica nel pensare a quella guerra inutile e devastante! Ho voluto vedere anche il film, con una Penelope Cruz fantastica, che non mi ha deluso! Grazie Ornella per la tua amicizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *