IL CONFINO

L’isola di Ventotene è il più piccolo comune d’Italia. Lunga appena tre chilometri e larga poche centinaia di metri, distante dalla costa più di venti miglia marine è un luogo ideale per un carcere a cielo aperto. Il regime fascista lo utilizzò infatti come luogo di confino per i dissidenti politici. È, come tutte le…

Continue Reading