IL LIBRO PIU’ IMPORTANTE DELLA MIA VITA di Andrea MANNA

Tra i tanti libri he ho letto, quello che mi ha colpito di più è stato

“Il gabbiano Jonathan Livingston” di Richard Back.

Mi è stato donato da una mia regista teatrale di Torino (anch’essa scrittrice) un lunedì pomeriggio che sono passato a trovarla a casa sua.

E’ un’opera che, una volta iniziata a leggere, la continui a rileggere volentieri perché è un racconto, oltre che breve, ma ha una narrazione molto costruttiva.

Alcuni dei contesti che lo riguardano, rispecchiano molte delle mie caratteristiche ed esperienze passate.

L’ho finito di leggere una settimana fa, in casa mia, usandolo come mezzo per i miei costanti esercizi di dizione e lettura interpretativa.

Lo consiglio caldamente a tutti coloro che amano la lettura e cosa molto importante ti insegna a non arrendersi e, a trovare dei tuoi “ideali”; ossia, delle persone che sappiano darti dei validi consigli per migliorare la tua autostima e ti sappiano dare delle buone giuste lezioni di vita.

di Andrea MANNA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *