IL LIBRO PIU’ IMPORTANTE DELLA MIA VITA di MARTINA ALBERION

Non sono un amante dei libri e devo ammettere che ne ho letti veramente
pochi, più che altro perché non ho ancora trovato il mio genere
preferito.
Tra quelli che ho letto ce ne sono un paio che mi sono piaciuti, come
ad esempio

“Suspicious minds”,

ma per leggerlo bisogna prima guardare
STRANGER THINGS

perché nella storia ci sono molti riferimenti alla
serie televisiva.
Un altro libro che ho letto e che ho trovato veramente interessante è
stato

“Wonder”

di cui è uscito anche il film.

È un romanzo scritto da R.J. Palacio che parla di un bambino di dieci anni, August Pullman, con una malformazione facciale che ha dovuto subire molti interventi e che per questo è costretto a vivere in mezzo a pregiudizi e sguardi di disapprovazione.

Dopo aver studiato per un po’ di anni a casa con la mamma, decide insieme alla sua famiglia di provare la scuola pubblica.
Da qui inizierà a fare nuove amicizie, nuove avventure e a superare
sfide personali.
Vi consiglio di leggere questo libro non solo perchè è bello, ma anche
perché fa riflettere sul fatto che non dobbiamo fermarci alla prima
impressione, ma che prima di giudicare le persone dobbiamo conoscerle
più a fondo.

di Martina ALBERION

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *