One comment Add yours
  1. Grazie, vecchio profeta, la tua ironia rimane viva nonostante le primavere passate. Sarai sempre nel mio cuore e nel mio cervello. Quante emozioni mi hai regalato!
    Non hai mai seguito le mode, sei sempre stato tu, così come sei.
    Grazie ancora. Continuo ad ascoltarti e non smetterei mai. Gianni Zanirato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *