CUBA HA IL VACCINO ANTICOVID. LO INVIERA’ GRATIS NELLE ZONE POVERE DEL MONDO

“Cuba produce l’unico vaccino anticovid pubblico, ovvero finanziato, sviluppato e prodotto interamente dallo stato, diventando l’unica nazione autonoma da questo punto di vista in tutto il mondo.
Inoltre si prepara a distribuire entro sei mesi cento milioni di dosi nei Paesi che non hanno le risorse per procurarselo avviando la più colossale campagna di solidarietà internazionale della Storia dell’umanità.
Bizzarro che proprio un paese comunista, con tutti i limiti e le contraddizioni da superare, sia lo Stato più evoluto del mondo.”

Gino STRADA

COMMENTO:

Ricordo che all’inizio dell’epidemia in Italia arrivò un gruppo di medici cubani in nostro soccorso.

Grazie, Cuba.

Diversi anni fa andai a Cuba come turista ed ebbi un problema di salute, venni ricoverato in un ospedale all’ Havana e fui trattato in modo squisito.

Dimesso pagai quanto pagano i cubani: nulla.

La sanità è pubblica e gratuita.

Sul piano della solidarietà noi occidentali abbiamo ancora molto da imparare.

Gianni ZANIRATO

2 comments Add yours
  1. Certo. Hai ragione però, quello che è certo è che un gruppo di medici cubani sono venuti a Torino per aiutarci all’inizio dell’epidemia. Non hanno chiesto nulla in cambio. Hanno rischiato di morire per gente che non coscevano.
    Grazie a tutti i volontari del mondo.
    Gianni ZANIRATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *