ELISA NEL COLOSSEO DESERTO COMMUOVE CON LA SUA VOCE: UN GRIDO DI AIUTO PER I BAMBINI DELLA SIRIA

La Stampa del 15 Marzo 2021

Un monologo, interpretato dalla giovanissima Cristina Magnotti, 11 anni, e il canto di Elisa, nel Colosseo vuoto, in nottura: è il messaggio di Save The Children per spezzare il silenzio sulle giovani vittime della guerra, per tenere alta l’attenzione sulle conseguenze del conflitto.

Solo nel 2020 1.454 bambini uccisi o rimasti feriti; più di 2 milioni di minori senza scuola nel Paese, e oltre 6 milioni a rischio fame, in uno scenario aggravato dalla pandemia.

COMMENTO:

Grazie, Elisa.

Musica e parole bellissime.

Tu ci sei sempre dove arriva un grido di dolore.

Di fronte troppo qualunquismo dilagante tu ci sei sempre nella lotta.

Sei una delle piú belle voci della nostra musica e una donna con un grande cuore.

Grazie per la commozione che sai creare.

Grazie, Elisa, non cambiare mai e sono certo che continuare a lottare per un mondo più giusto.

Gianni ZANIRATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *