SPIAGGE ITALIANE PIENE DI RIFIUTI: I NUMERI PREOCCUPANTI DEL RAPPORTO LEGAMBIENTE

La Repubblica del 12 Maggio 2021

https://video.repubblica.it/green-and-blue/clima-e-ambiente/spiagge-italiane-piene-di-rifiuti-i-numeri-preoccupanti-del-rapporto-lagambiente/386960/387685

L’estate si avvicina ma le spiagge italiane non sono in buona salute.

L’indagine Beach Litter 2021 di Legambiente ha evidenziato un’alta concentrazione di rifiuti tra la sabbia. La plastica è l’elemento più presente (costituisce l’84% dei rifiuti rinvenuti), i mozziconi di sigaretta sono ovunque, mentre preoccupa la presenza crescente di oggetti legati all’emergenze Covid-19.

Le mascherine sono state trovate sul 68% delle spiagge monitorate.

COMMENTO:

Non credo servano commenti.

L’ inciviltà di un popolo si può misurare anche dal rapporto che ha con i rifiuti d’ogni tipo.

Noi italiani dovremmo avere il nobel “Nerone”.

Ma non capiamo che montagne di plastica e filtri di sigarette sono i regali che lasciamo ai nostri figli e ai nostri nipoti?

E le nostre cicche mica possiamo mettercele in tasca?

Con pochi euro si acquista una simpatica scatolina dal tabaccaio.

Lì si mette la cicca.

Arrivati a casa va vuotata nella raccolta indifferenziata.

No nel WC se no rischi di ritrovartela tra alcuni giorni sulla spiaggia che frequenti.

Gianni ZANIRATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *