MILVA, BELLA CIAO

È morta Milva.

Grande interprete di Bertholt Brech.

Milva donna impegnata per i diritti delle donne, per la democrazia.

Cantante straordinaria.

Sempre in prima fila per i diritti delle donne e non solo.

Ti ho sempre ammirata.

Dormi serena, il tuo dovere democratico e di antifascista l’hai sempre fatto, senza dubbi e tentennamenti.

Ciao, Milva: grande cantante impegnata nel sociale ed accanto ai più deboli.

Grande interprete delle canzoni popolari, delle mondine, dei partigiani.

Ho avuto il piacere di vederti al teatro con “l’ opera da tre soldi” di Bertholt Brecht.

Grazie per tutte le emozioni che mi hai regalato.

Gianni Zanirato

One comment Add yours
  1. Alla radio stanno trasmettendo “Alexanderplatz”, i miei occhi lacrimano. Anche tu te ne sei andata. Mi piaceva ascoltare la tua voce potente e dolce.
    Anni fa ho avuto il piacere di vederti recitare ne “L’opera da tre soldi” di Brecht: che emozione!
    Mi mancherai, ci mancherai Milva “la rossa”.
    Che la terra ti sia lieve!
    Arrivederci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *