CARO AMICO; TI SCRIVO…

Così comincia una delle più belle canzoni di Lucio Dalla: “L’anno che verrà”. All’inizio di questo 2022, mi è tornato in mente un vecchio articolo di fondo di “Internazionale”, il giornale che preferisco e che riporto per intero. “Nel luglio 1997 il mensile statunitense Wired, all’epoca una delle voci della Silicon Valley californiana, fece una…

Continue Reading